La fabbrica delle tuse
4 1 0
Libri Moderni

Cavagna di Gualdana, Giacinta

La fabbrica delle tuse

Abstract: Una delle più antiche fabbriche di cioccolato di Milano. Una donna, Olga Zaini, che con fatica e caparbietà riuscì a realizzare il sogno suo e del marito. Una moltitudine di ragazze, le tuse, che trovarono tra le mura della fabbrica una famiglia e una possibilità di riscatto. «Non ci sono sacrifici quando si ama». È con queste parole che Olga Torri accetta di diventare la moglie di Luigi Zaini e la madre dei suoi due figli, Piero e Rosetta, che hanno perso la mamma da poco. Luigi è un uomo gentile e discreto con un grande sogno, una fabbrica di cioccolato milanese. Ed è proprio della gentilezza e del profumo di cioccolato che Olga si innamora, così come del sogno di un'azienda come la Zaini, che lei fa suo in un istante. Tra conche e mescolatrici, macchine per la tostatura e per il raffreddamento e tavoli delle incartatrici, la fabbrica cresce, si espande - così come la famiglia, in cui arrivano Luisa e Vittorio - e sperimenta nuovi e originali prodotti; ma soprattutto diventa un punto di riferimento per i suoi operai, i garzoni e le tante tuse, in milanese le ragazze, fondamentali e instancabili lavoratrici che, con le loro mani fredde, non sciolgono il cioccolato. Sono Ernestina, Ines, Emilia e tante altre giovani che, con i loro sogni e le loro fragilità, accompagnano la vita della fabbrica e le dedicano il proprio destino. La Zaini è una famiglia e, come una famiglia, quando Luigi muore prematuramente nel 1938, si stringe intorno a Olga, che mostra un coraggio e una forza di cui lei stessa è sorpresa. Gli anni sono drammatici, ma tra i razionamenti e l'autarchia, le leggi razziali e le bombe su Milano, che colpiranno duramente anche la Zaini, questa piccola grande azienda riuscirà a sopravvivere, a conservare gli insegnamenti del suo fondatore e a far sentire ancora per le strade l'intenso profumo del suo cioccolato.


Titolo e contributi: La fabbrica delle tuse : le ragazze del cioccolato / Giacinta Cavagna di Gualdana

Pubblicazione: [S.l.] : Piemme, 2023

Descrizione fisica: 361 p. ; 22 cm

EAN: 9788856691610

Data:2023

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.92 Narrativa italiana. 2000- (22) Saghe familiari <genere fiction> (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: date di diffusione/emissione e produzione
  • Data di pubblicazione: 2023
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 16 copie, di cui 16 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Lazise 853 CAVA LAZ-6176 In prestito 04/05/2024
Villafranca 853.92 CAV 11-65810 In prestito
San Bonifacio N 853.92 CAVA 16-42019 In prestito 18/05/2024
San Martino B.A. N CAVA 1-61349 In prestito
San Giovanni Lupatoto 853 CAV 20-62696 In prestito
Trevenzuolo N co CAV 105-14962 In prestito 23/05/2024
Caprino Veronese N CAVA 143-31950 In prestito 07/05/2024
Colognola ai Colli 15 CAV 57-24738 In prestito 30/04/2024
Grezzana NAR A 853.92 CAV 66-26917 In prestito
Garda Narr. italiana CAVA 17-25775 In prestito
Bussolengo N. ITALIANA Cav 13-48299 In prestito 18/05/2024
Pastrengo 853 CAV 102-13518 In prestito 09/05/2024
Negrar di Valpolicella NI 853 CAVA 53-24784 In prestito
Belfiore 853 CAV BEL-22693 In prestito 17/05/2024
Nogara NARRATIVA CAV storico saga familia 80-5907 In prestito 15/05/2024
Sanguinetto N CAV 94-24976 In prestito 20/05/2024
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Veramente molto bello e ben scritto. E' la storia della famiglia Zaini dai primi del Novecento. Avvincente e interessante nei contenuti, ricco di personaggi e riferimenti storici importanti. Ora ho capito perchè il Block si chiama Emilia. Consigliato

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.