Liberi come la neve
5 1 0
Libri Moderni

Nardi, Rita

Liberi come la neve

Abstract: Mi chiamo Nive White e so bene cosa significhi non avere un luogo da poter chiamare casa. Questa parola mi è estranea da quando i miei genitori sono scomparsi e ho cominciato a essere sballottata da un paese all'altro. Nessuno mi ha mai accolta, nessuno mi ha mai voluta. Per questo, quando lascio Parigi e atterro in Canada, non mi aspetto nulla. Devo resistere qualche mese, fino a quando compirò diciotto anni e sarò libera. Eppure qui c'è qualcosa di diverso, lo percepisco appena trovo una foglia rossa al mio arrivo. Anche se i boschi sono sepolti da metri di neve, mi sento in pace sotto l'ombra degli abeti. O forse sono le persone a darmi questa sensazione di calore. Come lo zio Henry, che mi ha aperto la sua casa, o Margareth, che mi cucina i pancake, o Kaya, che mi strappa un sorriso. C'è solo una persona a cui non piaccio per nulla. Un ragazzo schivo, con occhi grigi e impetuosi come una tormenta. Si chiama Hurst e per lui sono una straniera. Un pulcino che non appartiene alle gelide foreste della tribù Navajo di cui fa parte. Eppure, anche se le sue parole mi feriscono, il suo sguardo brucia e legge la mia tristezza. Non posso negare quello che provo, ma ho paura di fidarmi, perché il passato mi ha insegnato a essere diffidente e non mettere radici. Forse, però, la mia vita può essere diversa. Secondo una leggenda della tribù, chi trova la wapasha, la foglia rossa, è in grado di cambiare il proprio destino. Se è davvero così, vorrei trovare il coraggio di seguire l'istinto. Lo stesso che mi conduce tra le braccia di Hurst. Mi chiamo Nive White e questa è la mia storia.  


Titolo e contributi: Liberi come la neve / Rita Nardi

Pubblicazione: Milano : Garzanti, 2023

Descrizione fisica: 477 p. ; 22 cm

EAN: 9788811008071

Data:2023

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.92 NARRATIVA ITALIANA, 2000- (14) Romanzo di formazione <genere fiction> (0) Sentimentale <genere fiction> (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2023
  • Target: giovani, età 16-19
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 26 copie, di cui 9 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Albaredo NR 853.9 NAR +16 62-15199 Su scaffale Disponibile
Grezzana GL 853.92 NAR 66-26420 Su scaffale Disponibile
San Giovanni Lupatoto 853 NAR 20-61106 In prestito 14/02/2024
San Martino B.A. PG N NARD 1-60585 Su scaffale Disponibile
Valeggio N ITA Nar Rit 22-35195 In prestito 19/01/2024
Castelnuovo d-G 853 92 NARD 65-18119 Su scaffale Disponibile
Villafranca 853.92 NAR 11-65031 In prestito 21/03/2024
Pescantina 853.92 NAR 21-22355 Su scaffale Disponibile
Malcesine N - NARD R. 12-30775 Su scaffale Disponibile
Bussolengo N. ITALIANA Nar 13-47359 In prestito
Sorgà N- Italiana 853.92 NARDI 104-11242 In prestito 28/03/2024
Lugagnano 853.9 NAR. (LUG) 9-49551 In prestito 14/04/2024
Monteforte d'Alpone R YA NAR 99-9521 Su scaffale Disponibile
Cerro V. NI 853.92 NAR 97-10321 Su scaffale Disponibile
Bardolino NARR.ITA 853 Nar Lib Sentimentale 64-21462 Su scaffale Disponibile
Cerea P NI NAR 79-32585 Su scaffale Disponibile
Marano 853 NARD 2-25190 Su scaffale Disponibile
Negrar di Valpolicella GA NAR 53-24508 In prestito 02/04/2024
Badia Calavena 853 NAR BAD-10414 Su scaffale Disponibile
Terrazzo 853 NAR 60-14475 Su scaffale Disponibile
Casaleone N NAR 18-13390 Su scaffale
Bovolone PREST NR NAR 15-22475 Su scaffale Disponibile
LEGNAGO Fioroni N YOUNG ADULT Nard 63-52961 Su scaffale
Veronella RAGAZZI 853.92 NAT 13-14 Narrativa 71-15324 In prestito
Povegliano A I NAR FONDO MIBACT 2023 70-17266 In prestito 22/03/2024
LEGNAGO Bellinato R GIOVANI ADULTI NAR 78-34239 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Questo libro è stato davvero coinvolgente e compie delle riflessioni molto profonde che vanno al di là della storia. Inoltre la capacità dell''autrice di descrivere i vari momenti e il paesaggio permette di provare le stesse emozioni dei personaggi e sentirsi catapultati nel racconto. I colpi di scena e la suspense spingono il lettore a continuare a leggere senza sosta. Grazie mille Rita per questo viaggio.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.