lo specchio di Dio : romanzo / Andreas Eschbach ; traduzione dal tedesco di Robin Benatti
5 1 0
Libri Moderni

Eschbach, Andreas

lo specchio di Dio : romanzo / Andreas Eschbach ; traduzione dal tedesco di Robin Benatti

Abstract: Nella necropoli di Bet Hamesh, non lontano da Gerusalemme, l'archeologo Stephen Foxx scopre lo scheletro di un uomo morto duemila anni prima... accompagnato dal manuale di utilizzo di una videocamera. Lo stupore del ritrovamento si trasforma immediatamente in un inquietante enigma: la videocamera è ancora in progettazione e l'uscita sul mercato è prevista entro tre anni. Le ipotesi si fanno sempre più fantastiche, fino all'incredibile: si tratta di un futuro viaggiatore nel tempo che avrebbe visitato la Palestina del I secolo d.C. per filmare le vicende della vita di Gesù Cristo? Inizia così la ricerca delle registrazioni sullo sfondo di ipotesi scientifiche, intrighi, cospirazioni e oscure trattative finanziarie.


Titolo e contributi: lo specchio di Dio : romanzo / Andreas Eschbach ; traduzione dal tedesco di Robin Benatti

Pubblicazione: Roma : Tascabili immaginario Fanucci, 2004

Descrizione fisica: 521 p. ; 19 cm

ISBN: 8834709950

EAN: 9788834709955

Data:2004

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi:

Soggetti:

Classi: 833.92 Narrativa tedesca. 1990- (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2004

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Sorgà N- Tedesca 833.92 ESCH 104-7461 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nota di copertina:
Nella necropoli di Bet Hamesh, non lontano da Gerusalemme, l'archeologo Stephen Foxx scopre lo scheletro di un uomo morto duemila anni prima... accompagnato dal manuale di utilizzo di una videocamera. Lo stupore del ritrovamento si trasforma subito in inquietante enigma: la videocamera è ancora in progettazione e l'uscita sul mercato è prevista entro tre anni. Le ipotesi si fanno sempre più "fantastiche", fino all'incredibile: si tratta forse di un futuro viaggiatore del tempo che avrebbe visitato la Palestina nel primo secolo, per filmare gli accadimenti della vita di Gesù Cristo? Tuttavia, ammettendo questa possibilità, che fine ha fatto la telecamera, e soprattutto, dove sono nascoste le registrazioni? Ha inizio una forsennata corsa alla ricerca del video in Palestina e Israele, sullo sfondo di ipotesi scientifiche, di accanite e oscure trattative finanziarie, tra intrighi e cospirazioni. Si profila così lo scienario di una verità occulta: il video di Gesù farà vacillare le basi stesse della cultura occidentale?

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.