Trovati 530 documenti.

Come funziona un faro?
0 0 0
Libri Moderni

Beljaev, Roman

Come funziona un faro? / Roman Beljaev ; traduzione di Claudia Zonghetti

Roma : La nuova frontiera junior, 2022

Abstract: Chi non ha mai sognato almeno una volta nella vita di visitare un faro e capirne il funzionamento? Roman Beljaev ci conduce all'interno di un faro e in giro per il mondo, rivelandoci tante curiosità e informazioni su queste meravigliose opere architettoniche. Età di lettura: da 10 anni.

Il libraio di Firenze
0 0 0
Libri Moderni

King, Ross

Il libraio di Firenze : vita e avventure di un mercante di manoscritti nell'Italia del Rinascimento / Ross King ; traduzione di Albertine Cerutti

Milano : Garzanti, 2022

Saggi

Abstract: L'idea del Rinascimento, a Firenze, evoca immediatamente immagini di splendidi affreschi e edifici eleganti, opera dei tanti artisti e architetti che in quegli anni irripetibili popolavano la città. Ma altrettanto decisivi, sebbene meno conosciuti, furono per la storia e la cultura dei secoli a venire anche stampatori, cacciatori di manoscritti, copisti, librai, editori. Ross King dedica questo libro appassionante proprio a loro, e in particolare alla vita e alle avventure di un uomo straordinario: Vespasiano da Bisticci, «il re dei librai», capace di trasformare la propria bottega in un prestigioso luogo di incontri e discussione. In un'epoca di libri fatti a mano riuscì a produrre centinaia di volumi, copiati da scribi di talento e impreziositi dai più abili miniaturisti: vere opere d'arte destinate alle biblioteche private di papi, re e principi di tutto il continente. Ma, proprio quando Vespasiano era all'apice del suo successo, l'avvento in Europa della stampa a caratteri mobili travolse il suo impero commerciale e il mondo intellettuale che attorno a lui si riuniva, segnando l'inizio di una rivoluzione. Avvincente ricostruzione di un'epoca e riscoperta di un personaggio dimenticato, "Il libraio di Firenze" conquisterà tutti quanti ancora oggi avvertono il fascino di una delle più insostituibili invenzioni della nostra civiltà.

Luci sul mare
0 0 0
Libri Moderni

Visentin, Claudio

Luci sul mare : viaggio tra i fari della Scozia sino alle isole Orcadi e Shetland / Claudio Visentin ; disegni di Alessandro Alghisi

Portogruaro : Ediciclo, 2022

Altri viaggi ; 30

Abstract: "Noi siamo il faro, ma siamo anche il mare intorno." La luce intermittente del faro guida i marinai attraverso i pericoli. Nell'eterna lotta tra l'uomo e il mare alcune delle pagine più drammatiche sono state scritte lungo le coste frastagliate della Scozia. La sfida di costruire dei fari su queste rive, battute da onde gigantesche, è stata raccolta da una famiglia di ingegneri, gli Stevenson: per un secolo e mezzo, di padre in figlio, si sono tramandati questa attività, con la sola eccezione dello scrittore Robert Louis Stevenson, l'autore de L'isola del tesoro. Il tempo dei fari sta per finire. Grazie alla tecnologia, le navi riescono a stabilire con precisione la propria posizione in ogni momento. I fari rimasti in attività sono stati automatizzati e sono gestiti a distanza, ma hanno ancora tanto da raccontare: tempeste e naufragi, relitti e tesori, la vita faticosa e solitaria dei loro guardiani in luoghi estremi. Sono le storie raccolte in questo viaggio.

Il metodo Amazon
0 0 0
Libri Moderni

Rossman, John

Il metodo Amazon : i 14 principi per diventare un leader di mercato / John Rossman

Milano : Apogeo, 2022

Abstract: Amazon è la più grande web company del mondo e il suo successo appare inarrestabile. Ma come è stato possibile raggiungere questo risultato? John Rossman mostra che parte della risposta è racchiusa in 14 principi che hanno consentito all'azienda di Jeff Bezos di crescere e prosperare nel tempo: la passione per il cliente, la capacità di inventare e semplificare, il pensare in grande sono solo alcuni degli ingredienti della formula che ha reso Amazon un leader di mercato da prendere come esempio. Ricco di aneddoti e consigli frutto dell'esperienza diretta dell'autore come responsabile del Marketplace, questo libro fornisce al lettore spunti essenziali per l'innovazione e la crescita di un business ed è uno strumento utile per tutti gli aspiranti imprenditori, manager e investitori che vogliono avere successo nell'era digitale.

Verso un'economia mondiale
0 0 0
Libri Moderni

Topik, Steven C. - Wells, Allen

Verso un'economia mondiale : una storia dei mercati : 1870-1945 / Steven C. Topik, Allen Wells

Torino : Einaudi, 2022

Piccola biblioteca Einaudi. Mappe, Storia

Abstract: Questo saggio offre al lettore uno sguardo inedito sugli scambi commerciali durante la seconda rivoluzione industriale, descrivendo un mondo di materie prime (grano e riso, caffè e tabacco, petrolio e gomma) messe in movimento nell'intero pianeta da una rete di produttori, trasformatori, trasportatori e acquirenti. Steven C. Topik e Allen Wells ci spiegano in che modo le innovazioni nella produzione industriale e agricola, nei trasporti, nel commercio e nella finanza trasformarono l'economia mondiale dal 1870 al 1945. I due autori tracciano l'evoluzione delle catene globali di materie prime - dagli alimenti di base e gli stimolanti come il tè e il caffè fino ai materiali industriali di importanza strategica - che misero in collegamento le aree agricole e minerarie dell'America Latina, dell'Asia e dell'Africa con gli industriali e i consumatori europei e nordamericani. Le vite di persone che risiedevano a grandi distanze si intrecciarono economicamente, come mai era accaduto prima di allora. Tuttavia, trovandosi agli estremi opposti delle catene delle merci, i lavoratori e i consumatori rimasero l'un l'altro in gran parte invisibili. E man mano che le catene di merci si andavano estendendo in tutto il mondo, i prodotti legati ai mercati portavano benefici soltanto ad alcuni paesi. Un saggio che chiarisce meccanismi ed eredità dei primi anni della globalizzazione, quando la popolazione mondiale raddoppiò, il commercio quadruplicò, la produzione industriale quintuplicò, e il divario tra regioni ricche e povere crebbe in modo esponenziale.

Alla lettera L
0 0 0
Libri Moderni

Gotti, Grazia

Alla lettera L : libri & librerie / Grazia Gotti

Firenze ; Milano : Bompiani, 2022

PasSaggi

Abstract: Grazia Gotti, cofondatrice della storica libreria per ragazzi bolognese Giannino Stoppani, racconta di sé e del suo lavoro attraverso un alfabeto utile a decifrare il mondo dei libri con occhi aperti e curiosi. A come America, B come best seller, C come Cina ma anche Calvino, e poi P come poesia, R come Rodari, U come utopia, V come vendere e via fino a W come web: le storie lette si intrecciano a quelle di persone, autori, librai, editori, illustratori, incontrati in un continuo viaggio fisico e mentale alla ricerca di risposte alla domanda prima: come si fa a far crescere il mercato editoriale, e quindi la cultura di un paese? Certo partendo dai bambini, e dai libri pensati per loro.

Storia dei librai e della libreria dall'antichità ai nostri giorni
0 0 0
Libri Moderni

Mollier, Jean-Yves

Storia dei librai e della libreria dall'antichità ai nostri giorni / Jean-Yves Mollier ; traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca ; con un saggio di Elisa Marazzi

Roma ; [S.l.] : E/o ; NW, 2022

Abstract: Fin dalla più remota antichità, che fosse scritto su tavoletta d'argilla, papiro, pergamena o carta, il libro è servito a trasmettere informazioni, idee, racconti, poesie, preghiere, leggi, contabilità e tutto ciò che di scritto potesse essere letto. Ma il cammino che porta il libro sotto gli occhi del lettore è lungo e complesso e presuppone la collaborazione di una quantità di artigiani che concorrono alla realizzazione dell'oggetto finito. A condurlo per mano lungo questo percorso è il libraio, cioè il commerciante che fin dall'antichità organizza uno stuolo di scribi, copisti, fabbricanti di pergamena, miniaturisti e rilegatori per ottenere il prodotto finito che toccherà a lui vendere. Per vari secoli, nonostante l'avvento della carta e la grande invenzione della stampa, il suo ruolo non cambierà e il libraio, ma forse sarebbe meglio chiamarlo "uomo del libro", assolverà di volta in volta le funzioni di editore, stampatore, distributore o negoziante. È solo nell'Ottocento che le professioni cominciano a diversificarsi e che la figura del libraio si distingue nettamente da quella dell'editore, del distributore e dello stampatore. In questo lavoro minuzioso e pieno di rivelazioni Jean-Yves Mollier ripercorre cinquemila anni di storia dell'attività libraria passando dalle tavolette sumere scritte in carattere cuneiforme alla minacciosa comparsa dei giganti del web, che occupandosi in maniera capillare e senz'anima del commercio del libro mettono in serio pericolo l'esistenza di un professionista dedito da sempre a veicolare cultura.

Arti e mestieri sull'Adige
0 0 0
Libri Moderni

Conati, Giannantonio - Conati, Giannantonio

Arti e mestieri sull'Adige : dalle Valli tirolesi all'Adriatico / Giannantonio Conati

Verona : Cierre, 2021

Abstract: Le attività lavorative che venivano svolte un tempo sull'Adige e lungo le sue rive rappresentavano componenti fondamentali di un mondo diversificato e operoso conservatosi fino ad alcune decine di anni fa. Il fiume, via di comunicazione fin dai secoli più lontani, rappresentava una fonte primaria di lavoro e prosperità e lungo le sue rive venivano svolte operazioni di ogni tipo. Insieme ai barcaioli e agli zattieri, ai mugnai e ai pescatori, svolgevano i loro compiti tanti altri artigiani e addetti alle mansioni più disparate: tintori, follatori, cavatori di sabbia e ghiaia, maestri d'ascia che costruivano barche e chiatte, carrettieri, facchini, traghettatori e persone che frequentavano le rive per svolgere faccende quotidiane oggi svolte con le moderne attrezzature. Di tutto questo insieme di operosità che caratterizzava l'Adige per gran parte del suo corso, dalle valli alpine alla foce, si fa fatica, ora, ad individuare anche i deboli segni che lo ricordano. Il volume ha il merito di riportare alla luce in modo ampio e approfondito questo mondo scomparso, forte di elementi ambientali e antropologici e parte integrante della storia e cultura materiale atesine.

Si parte!
0 0 0
Libri Moderni

Litvina, Aleksandra - Desnitskaya, Anna

Si parte! : piccola storia illustrata dei trasporti sopra e sottoterra / Alexandra Litvina, Anna Desnitskaya

Roma : Donzelli, 2021

Abstract: Chi ha inventato il carro? Qual è la ferrovia più lunga del mondo? Perché le prime biciclette si chiamavano velocipedi? Dove vanno a dormire i tram di notte? Per scoprire queste e mille altre curiosità ti basterà salire a bordo di quest'albo illustrato e partire per un viaggio nella storia e attraverso il globo terrestre: potrai scendere nelle stazioni del metrò più profonde del mondo, percorrere il tunnel sotto la Manica, passeggiare su un monociclo, incontrare vetturini, inventori, architetti, macchinisti, e aggirarti tra le antiche stazioni ferroviarie. A ogni tappa di questo lungo itinerario, ti imbatterai nelle invenzioni che hanno dato vita a ogni genere di mezzo di trasporto: dal funzionamento della macchina a vapore a quello del motore a scoppio, dalle tecniche per costruire i tunnel alle scoperte che hanno reso i treni sempre più veloci. Tra un'infinità di cose utili da sapere e di dettagli da scovare qua e là, lungo il percorso potrai metterti alla prova con un quiz sulla storia dei trasporti, fare il gioco dell'oca tra le fermate della metropolitana più bella del mondo e trovare le differenze tra epoche, popoli e luoghi disparati della terra. Pronti? Si parte! Età di lettura: da 8 anni.

Paese che vai, mercato che trovi
0 0 0
Libri Moderni

Bakhareva, Maria - Desnitskaya, Anna

Paese che vai, mercato che trovi / Maria Bakhareva, Anna Desnitskaya ; traduzione dal russo di Lila Grieco

Roma : Donzelli, 2021

Abstract: Se c'è un modo, anzi due, per conoscere più da vicino i popoli e le civiltà del mondo è sbirciare nei loro piatti e cacciare il naso tra i banchi dei loro mercati. Meglio ancora è se poi si prova ad assaggiare i cibi più vari esposti su quei banchi e ad imparare i nomi e i tanti modi per cuocerli o addentarli crudi. E allora, in attesa di potersi mettere in viaggio per sperimentare sul posto le usanze sparse ai quattro angoli del mondo, seguiamo la bussola di questo vertiginoso albo illustrato e cominciamo a curiosare tra i mercati più affollati e ricchi di storia del mondo. Da Gerusalemme alla Tailandia, dal Cile al Marocco, dalla Cina alla Spagna, dalla Russia agli Stati Uniti, basta aguzzare la vista e perdersi tra le pagine brulicanti di gente pronta a infilarsi nella sporta il meglio dei prodotti di giornata. La ricchezza di dettagli da scovare e di usanze da scoprire è tale che a ogni giro pagina ci sembra di sentire mille lingue, rumori e profumi diversi da far venire l'acquolina in bocca. Ma l'appetito che questi mercati stuzzicano non è solo per i sapori, è anche quello di incontrare parole e nomi mai sentiti prima, forme e colori dei prodotti più impensati, ricette insolite e informazioni pratiche. Età di lettura: da 8 anni.

A qualcuno piace il vintage
0 0 0
Libri Moderni

Cottafavi, Cecilia

A qualcuno piace il vintage / Cecilia Cottafavi

[S.l.] : Bookabook, 2021

Abstract: Milano è una città famosa per tante cose: il Duomo, la Borsa, la movida, ma soprattutto la moda. C'è un lato di questa moda che non tutti ancora conoscono e si chiama vintage. Abbraccia tutta la città: dal centro alla periferia, piccoli negozi pieni di meraviglie e locali in cui il tempo sembra essersi fermato aprono alla visione di una Milano diversa, quasi dimenticata. Ma il vintage non è rimasto confinato a Milano: nel 2020 quasi tutti abbiamo dovuto cambiare le nostre abitudini, e in moltissimi, in tutta Italia, hanno scoperto (o per meglio dire... riscoperto) il vintage. Se ti stai chiedendo che cosa sia questo vintage, come e dove trovarlo e perché dovresti comprarlo, segui Cecilia: con lei farai un viaggio in bici per le strade di Milano e uno virtuale attraverso il resto d'Italia, per dare risposta a queste e molte altre domande.

Storia segreta dei pirati
0 0 0
Libri Moderni

Liberti, Matteo

Storia segreta dei pirati : tra verità e leggenda: il racconto del terrore dei mari / Matteo Liberti

Roma : Newton Compton, 2021

I volti della storia ; 650

Abstract: Tra verità e leggenda: il racconto del terrore dei mari. Il fenomeno della pirateria iniziò con lo svilupparsi dei primi commerci marittimi. Dopodiché l'intera storia della navigazione - in particolare di quella commerciale - è stata stabilmente segnata dalla presenza di feroci pirati (dal greco peirân, "assalire"), armati fino ai denti e pronti ad abbordare con le proprie navi altre imbarcazioni. Di razzia in razzia, la pirateria divenne un elemento costante nella vita quotidiana degli insediamenti costieri del Mediterraneo. Le flotte di predoni segnarono le vicende di molte popolazioni, tra cui fenici, etruschi e greci, arrivando infine a contaminare il mondo romano. A seguire, salirono alla ribalta i pirati musulmani, detti anche saraceni e più tardi barbareschi. Ma è con la scoperta dell'America che il fenomeno assunse una portata leggendaria: nel Nuovo Mondo, tra le acque del Mar dei Caraibi, la pirateria condizionò infatti i traffici transoceanici per almeno due secoli, espandendosi nel frattempo anche a Oriente. Ieri come oggi, non esiste navigazione - neanche quella sul web - senza flotte pirata pronte al colpo grosso, in nome dell'unico vero ideale che ha ispirato fin dall'antichità tutte le canaglie dei mari: il denaro facile. Non c'è navigazione senza pirati. Tra le storie presenti nel libro: L'emergenza dei pirati cilici e il rapimento di Giulio Cesare, Le imprese anti-piratesche di Pompeo Magno, L'epoca dei vichinghi Ascesa ottomana e avvento dei corsari barbareschi, Le scorribande di Khayr al-Din, il temutissimo Barbarossa, Sea dogs e pirateria al tempo di Elisabetta, I bucanieri di Hispaniola e Tortuga e la fratellanza della costa Île Sainte-Marie: una succursale della pirateria caraibica nell'oceano indiano, Il Jolly Roger e altre icone (e falsi miti) dei pirati dei Caraibi, L'infernale Edward Teach, alias Barbanera: lo stereotipo del pirata, Donne all'arrembaggio: Anne Bonny e Mary Read Lo stretto di Malacca, o il paradiso della pirateria malese, La più potente di tutti: Ching Shih, l'ex prostituta che terrorizzò la Cina, L'ascesa dei pirati somali, i più temuti d'inizio millennio, Le opere e gli autori che hanno fatto scuola: da Stevenson a Barrie, passando per Salgari, Alla conquista del grande schermo.

Commercio e navigazione nel Medioevo
0 0 0
Libri Moderni

Tangheroni, Marco

Commercio e navigazione nel Medioevo / Marco Tangheroni

Bari ; Roma : Laterza, 2021

Biblioteca storica Laterza

Abstract: Il commercio marittimo dalle antiche civiltà mediterranee sino alle soglie della grande stagione dei viaggi e delle esplorazioni dell'età moderna. Assistiamo alla nascita e al tramonto dei grandi imperi - da quello bizantino a quello arabo, da quello turco a quello cinese -, seguiamo i vichinghi nella prima rotta per l'America, gli spagnoli e i portoghesi nell'esplorazione di un'Africa che emerge lentamente dalle nebbie della leggenda, osserviamo i mercanti fiorentini e genovesi che commerciano dall'Inghilterra alla Tunisia, viaggiamo con Marco Polo attraverso le città orientali. Un affresco affascinante, tracciato con il rigore documentario dello studioso ma anche con la sapienza di un grande narratore.

L'acqua giusta
0 0 0
Libri Moderni

Panciera, Walter

L'acqua giusta : il sistema portuale veneziano nel 18. secolo / Walter Panciera

Roma : Viella, 2021

Fonti e studi di storia veneta. Nuova serie ; 4

Abstract: Il volume tratta dell'assetto della laguna di Venezia nel XVIII secolo, delle modalità di accesso e di uscita dei bastimenti, della navigazione interna, delle regole e degli uomini che garantivano il movimento acqueo, dei mezzi e degli accorgimenti che venivano utilizzati. Infine, traccia un bilancio circa la persistente vitalità dello scalo veneziano nel Settecento e del suo ruolo nell'ambito del commercio globale, nella peculiarità della sua collocazione geopolitica. Il libro è anche utile per leggere dentro le pieghe di una controversa attualità e per riflettere con maggiore lucidità sulla situazione del sistema lagunare odierno. I problemi dell'oggi e le modalità della cosiddetta salvaguardia della laguna si rivelano, come attraverso uno specchio, sorprendentemente invertiti rispetto a quanto accadeva due o tre secoli orsono.

L'ultimo miglio
0 0 0
Libri Moderni

Mastrandrea, Angelo

L'ultimo miglio : viaggio nel mondo della logistica e dell'e-commerce in Italia tra Amazon, rider, portaconteiner, magazzinieri e criminalità organizzata / Angelo Mastrandrea

San Cesario di Lecce : Manni, 2021

Abstract: La logistica è divenuto un settore cruciale, anzi il settore cruciale dell'economia capitalista dalla fine degli anni Novanta. Il trasporto su gomma e via mare delle merci, e quello al dettaglio dell'e-commerce, nell'ultimo decennio sono esplosi e, con l'emergenza sanitaria del Covid-19, hanno conquistato enormi quote di mercato. Consegnare ordini così frammentati e in poche ore ha costi altissimi: sociali, anzitutto, per lo sfruttamento dell'ultimo anello della catena, magazzinieri e driver; ambientali, per l'inquinamento che generano i passaggi su gomma nelle città e, a livello mondiale, il traffico sui mari delle navi portacontainer; economici, per la perdita di Prodotto interno lordo generata dalle delocalizzazioni produttive. È nota la leadership di Amazon nell'e-commerce: la sua forza contrattuale, l'assenza di regole nei rapporti di lavoro, l'evasione fiscale ne hanno fatto il padrone indiscusso. Ma la questione riguarda l'intera economia e si riversa a cascata lungo tutto il sistema, radicando forme di abuso lavorativo in cui il sommerso diventa la regola. Con il corredo, a volte, di infiltrazioni della criminalità organizzata. Angelo Mastrandrea si è messo sulle strade della logistica raccontando alcuni casi emblematici: l'assenza di tutele nel mondo di Amazon, le condizioni dei magazzinieri alla Città del Libro di Stradella, la ribellione alla mafia dei trasportatori di frutta della Geotrans in Sicilia, i viaggi intercontinentali delle navi portacontainer con i loro carichi di monnezza, e l'ultimo miglio dei rider, i ragazzi in bicicletta che consegnano il cibo nelle nostre case.

L' unica regola è che non ci sono regole
0 0 0
Libri Moderni

Hastings, Reed - Meyer, Erin

L' unica regola è che non ci sono regole : Netflix e la cultura della reinvenzione / Reed Hastings e Erin Meyer ; traduzione di Sara Caraffini

Milano : Garzanti, 2020

Saggi

Abstract: Non è mai esistita, prima d'ora, un'azienda come Netflix. E non perché ha rivoluzionato l'industria dello spettacolo, o perché è in grado di fatturare miliardi di dollari l'anno, o perché le sue produzioni sono viste da centinaia di milioni di persone in quasi 200 paesi. Quando Reed Hastings ha co-fondato l'azienda, che nel 1997 vendeva e noleggiava DVD per corrispondenza, ha infatti sviluppato anche principi radicalmente nuovi e controintuitivi: a Netflix, gli stipendi sono sempre più alti dei concorrenti. A Netflix, lavorare tanto non è importante. A Netflix, gli impiegati non cercano di accontentare il capo. Questa originale cultura della libertà e della responsabilità ha permesso di crescere costantemente e di innovare fino a diventare il colosso di oggi. In questo libro Reed Hastings, con l'autrice Erin Meyer, descrive la geniale filosofia alla base del suo progetto e della sua vita, narra storie mai raccontate prima su tentativi, passi falsi ed errori compiuti, e offre l'inedita e affascinante immagine di un sogno che non smette mai di reinventarsi.

La svendita di Autostrade
0 0 0
Libri Moderni

Ragazzi, Giorgio

La svendita di Autostrade : tutta la storia e i nomi dei responsabili / Giorgio Ragazzi

Il Fatto quotidiano, 2020

Abstract: Questa è la storia di come qualcuno abbia potuto comprarsi, con appena un miliardo di euro, la maggioranza di Autostrade, che dalla privatizzazione ad oggi ha già distribuito 11 miliardi di dividendi. Tutto comincia quando l'Iri mette sul mercato la società cedendo il 30% alla Schemaventotto, controllata dalla famiglia Benetton. Questa in pochi anni moltiplica per sei il valore dell'investimento e sale dal 30 al 50,1% senza alcun esborso. Come è potuto accadere? Il libro ripercorre questa vicenda mettendo in luce anche le responsabilità di funzionari e ministri che hanno elargito via via sempre nuovi "regali" facendo così la fortuna della concessionaria. Dandole persino il diritto a chiedere indennizzi miliardari in caso di revoca della concessione pur in presenza di un evento come il crollo del ponte Morandi. Prefazione di Marco Ponti.

Netflix nations
0 0 0
Libri Moderni

Lobato, Ramon

Netflix nations : geografia della distribuzione digitale / Ramon Lobato ; a cura di Fabio Guarnaccia e Luca Barra ; traduzione di Chiara Veltri

Roma : Minimum fax, 2020

SuperTele ; 12

Abstract: Sotto il racconto superficiale della vittoriosa conquista del mondo intero da parte di Netflix, Amazon e degli altri operatori di piattaforme on demand, si consumano in realtà tensioni profonde. Lo scenario digitale è infatti attraversato dallo scontro sotterraneo tra le potenzialità distributive globali di internet e la natura regionale e nazionale dell'industria mediale, della sua regolamentazione, del pubblico e dei suoi gusti. Da una parte, è innegabile, i servizi in streaming e online hanno trasformato profondamente la cultura televisiva e audiovisiva globale. I contenuti si diffondono sulle linee telefoniche, su cavi in fibra ottica, su reti wireless, approdano su schermi grandi e piccoli, su svariate app e su media player di ogni tipo, grazie al lavoro di giganti corporation globali. Dall'altra, però, non vanno trascurati i molti segnali che sottolineano come mercati, confini e vincoli siano ancora lì, e i fallimenti relativi: il geoblocking impedisce la visione fuori regione, i cataloghi si ampliano e restringono a seconda dei paesi, i prezzi si convertono nelle valute locali, i sottotitoli o il doppiaggio non sono sempre disponibili in ogni lingua. Questo libro offre uno sguardo completo sulle geografie reali della distribuzione mediale, esplorandone frizioni e fallimenti. Combinando una forte attenzione agli aspetti industriali con la teoria culturale e lo sguardo storico, si ricostruisce il modo in cui le piattaforme interagiscono con pubblici, istituzioni e competitor ancora in buona parte nazionali. Netflix è un fenomeno americano, certo, ma anche globale. Ed è utile capire come cambia dall'Argentina all'Australia, passando per l'Europa.

Pescirossi e pescicani
0 0 0
Libri Moderni

Di Domenico, Sandro

Pescirossi e pescicani / Sandro Di Domenico

Roma : Minimum fax, 2020

Indi ; 69

Abstract: Napoli, 11 agosto 2011. Un piccolo peschereccio viene travolto da una nave mercantile durante una battuta di pesca. In un'estate torrida un giornalista alle prime armi, tra i pochi a non essere andato ancora in vacanza, viene incaricato di seguire il caso che si chiuderà con la condanna dell'unico pescatore sopravvissuto. Dietro questa tragica fatalità il giovane cronista intuisce però un nodo di reticenze e di ombre, e da allora l'attività dei colossi del mare non smette di ossessionarlo. Continua a indagare per suo conto, a mettere in relazione nomi, luoghi e testimonianze, ad allineare una lista impressionante di incidenti. La sua agenda si riempie di date. Un'altra sciagura sulla costa livornese, una retromarcia sbagliata al porto di Genova che fa crollare la torre dei piloti nel 2013, un incendio sotto il faro di capo Santa Lucia in Sudafrica, davanti alla spiaggia di un parco naturale che tutela ippopotami, coccodrilli e 115 specie diverse di uccelli acquatici, altri episodi insoliti ad Alessandria d'Egitto o lungo le coste della Calabria. Manovre errate, imbarcazioni in fiamme o in panne, spaventosi disastri ambientali con una matrice comune: tutte le navi coinvolte si chiamano Jolly. Da un incidente di pesca all'apparenza banale si dipana così una rete sommersa di traffici e interessi che ci informa sui guasti e i danni di un intero sistema economico in avaria: la circolazione mondiale delle merci, lo smaltimento abusivo dei rifiuti, l'incessante andirivieni di fusti chimici, tossici e radioattivi. "Pescirossi e pescicani" è la storia di un'inchiesta, ma anche di un personale apprendistato.

Mobilità sostenibile
0 0 0
Libri Moderni

Maggi, Stefano

Mobilità sostenibile : muoversi nel 21. secolo / Stefano Maggi

Bologna : Il mulino, 2020

Farsi un'idea ; 287

Abstract: Gli ingorghi fanno salire adrenalina ed emissioni, facendo scendere produttività e qualità della vita. Quali sono le buone pratiche che possono aiutarci a risolvere un problema di tutti? Un maggior numero di treni; metropolitane e tram; piccoli autobus elettrici con passaggi frequenti e puntuali; sistemi efficienti di car e bike sharing; piste ciclabili capillari e ampie che collegano il tessuto urbano; città più verdi e sicure per i pedoni. Le soluzioni a disposizione dei cittadini e degli amministratori per rendere sostenibile la mobilità all'interno dei centri urbani sono tante. Tutte le scelte che dobbiamo compiere per non restare bloccati nello smog.