Trovati 1140 documenti.

Grammamanti
0 0 0
Libri Moderni

Gheno, Vera

Grammamanti : immaginare futuri con le parole / Vera Gheno

[S.l.] : Einaudi, 2024

Super ET. Opera viva

Abstract: Chi può definirsi grammamante? Chi ama la lingua in modo non violento, la studia e così comprende di doverla lasciare libera di mutare a seconda delle evoluzioni della società, cioè degli usi che le persone ne fanno ogni giorno parlando. Essere grammarnazi significa difendere la lingua chiudendosi dentro a una fortezza di certezze tanto monolitiche quanto quasi sempre esili; chi decide di abbracciare la filosofia grammamante, invece, non ha paura di abbandonare il linguapiattismo, ossia la convinzione che le parole che usiamo siano sacre, immobili e immutabili. Perché per fortuna, malgrado la volontà violenta di chi le vorrebbe sempre uguali a loro stesse, le parole cambiano: alcune si modificano, altre muoiono, ma altre ancora, nel contempo, nascono. E tutto questo dipende da noi parlanti: non c’è nessuna Accademia che possa davvero prescrivere gli usi che possiamo farne; siamo noi a deciderlo e permettere il cambiamento. È tempo di smettere di essere grammarnazi e tornare ad amare la nostra lingua, apprezzandola per quello che davvero è: uno strumento potentissimo per conoscere sé stessi e costruire la società migliore che vorremmo.

Con parole tue
0 0 0
Libri Moderni

Ballarè, Marco

Con parole tue : viaggio fra le etimologie e i modi di dire più curiosi della lingua italiana / Marco Ballarè @marco.dixit

Milano : Gribaudo, 2023

Abstract: Sapevate che “barzellette”, “sbirri” e “bargelli” sono legati (al di là delle facili battute) dall’etimologia? E come mai basta un semplice accento per passare da una calamita a una calamità? E se qualcuno ci dicesse che tutto, alla fine, “andrà in vacca”, ricordiamoci di comunicare al nostro interlocutore che la mucca non c’entra nulla, perché, in questo caso, la “vacca” è un termine volgare per indicare quei bachi da seta che per malattia non fanno il bozzolo. Un curioso viaggio nel mondo della lingua italiana, delle sue parole più curiose e dei modi di dire impensati e impensabili. Etimologie, curiosità, riferimenti alla nostra storia e al nostro passato, oltre che al nostro presente e al nostro futuro. Perché le parole sono importanti.

L'officina delle parole
0 0 0
Libri Moderni

Borri, Alessandro - Borri, Florinda - Lasi, Francesca

L'officina delle parole : giochi e attività per insegnare l'italiano L2 agli adulti migranti / Alessandro Borri, Florinda Borri e Francesca Lasi

Trento : Erickson, 2023

Materiali. Didattica

Abstract: Il volume presenta 28 attività e giochi pensati appositamente per persone adulte con background migratorio che stanno imparando a leggere e scrivere per la prima volta e che, contemporaneamente, stanno imparando l’italiano come lingua seconda (L2). Le attività puntano sia a sviluppare le abilità tecniche di lettura (capacità di decodifica di parole, frasi e brevi testi), sia a migliorare la competenza comunicativa in italiano L2 (sviluppo del lessico, delle strutture morfosintattiche, delle strategie comunicative). Il volume si propone come uno strumento da affiancare ai manuali normalmente utilizzati nei corsi di alfabetizzazione e permette di realizzare attività brevi, graduate e di gruppo, con un forte riferimento alla didattica ludica. Da questo punto di vista, L’officina delle parole risponde a un’esigenza diffusa di materiali ludici per la lettura e scrittura concepiti appositamente per un pubblico adulto per nulla o poco scolarizzato: i giochi ruotano infatti attorno a parole chiave, contenuti e materiale iconografico riferiti a contesti d’uso della lingua con cui le persone adulte più probabilmente si trovano a interagire. Le attività e i giochi sono raggruppati in quattro sezioni: la prima sezione è orientata a migliorare la comprensione, la produzione e l’interazione orale in italiano L2; la seconda raccoglie giochi e attività per sviluppare il riconoscimento a vista di alcune parole frequenti; la terza si concentra sullo sviluppo e sul potenziamento della consapevolezza fonologica; la quarta, infine, è dedicata allo sviluppo della lettura funzionale. Ogni gioco è corredato di materiale fotocopiabile e scaricabile; al libro sono inoltre allegate 84 flashcard a colori, tessere sillabiche e griglie per lavorare con le sillabe.

Insegnare l'italiano lingua materna nelle società "liquide"
0 0 0
Libri Moderni

Balboni, Paolo E.

Insegnare l'italiano lingua materna nelle società "liquide" : manuale di (auto)formazione per insegnanti di italiano / Paolo E. Balboni

Torino : UTET Università, 2023

Abstract: «Perché dovrei studiare italiano? Io l'italiano lo so già!»: è la convinzione degli studenti che costituisce il principale ostacolo al lavoro dell'insegnante di italiano L1. Questo manuale di (auto)formazione per docenti di italiano L1 affronta il problema della demotivazione degli studenti, puntando sul modo di dimostrare loro che hanno bisogno di perfezionare quel che sanno già fare, di imparare a fare una grande quantità di cose che non sanno ancora fare - e che questo lavoro può pure essere piacevole. Il percorso è duplice: da un lato, saper fare con l'italiano: saper argomentare e discutere senza picchiare l'avversario, saper raccontare senza annoiare chi ascolta, e così via; dall'altro, sapere sull'italiano, presentando l'analisi logica e grammaticale come allenamento cognitivo, educazione all'intelligenza prima che alla lingua. Il manuale è assolutamente nuovo nella struttura: da un lato, presenta una serie di video in cui l'autore illustra la logica sottostante a ogni capitolo; dall'altro, oltre alla bibliografia cartacea, principalmente italiana e quindi reperibile, c'è una bibliografia di saggi e libri gratuiti online, aggiornata ogni anno con le nuove pubblicazioni open access in italiano e in inglese.

82 parole per cambiare il mondo
0 0 0
Libri Moderni

Nava, Emanuela

82 parole per cambiare il mondo / Emanuela Nava ; illustrazioni di Michela Zalunardo

Milano : Piemme, 2023

Il battello a vapore. Serie arancio

Abstract: Un mare di parole, in un oceano di significati diversi. Ma non bisogna aver paura di naufragare: anche le parole, come gli alberi, hanno le loro radici. Basta riconoscerle e ricordarle, e ci guideranno come briciole di pane nella foresta. Età di lettura: da 9 anni.

Profilo storico della lingua italiana
0 0 0
Libri Moderni

Librandi, Rita

Profilo storico della lingua italiana / Rita Librandi

Roma : Carocci, 2023

Manuali universitari ; 233. Lingua e letteratura italiana

Abstract: Il percorso storico proposto nel volume guarda soprattutto agli snodi che hanno segnato il lungo cammino dal latino fino ai volgari della penisola, dal fiorentino trecentesco fino all’italiano letterario e dai grandi avvenimenti successivi all’Età dei Lumi fino alle vicende dell’italiano contemporaneo. Sebbene un tracciato storico abbia reso come sempre inevitabile seguire una linea cronologica, si è preferito non distribuire gli avvenimenti secolo per secolo, non solo per evitare parcellizzazioni che ostacolerebbero una visione di insieme al lettore meno esperto, ma anche per riuscire a seguire con continuità tanto le svolte che hanno mutato il corso della storia linguistica italiana quanto i fenomeni di lungo periodo che, nell’attraversare i secoli, hanno esercitato un ruolo di maggior peso. Il libro, dunque, pur dando conto delle dinamiche sociali, culturali e politiche che hanno influenzato il divenire della lingua italiana, assegna uno spazio molto più ampio all’analisi di discussioni e fatti linguistici, corredandola con una vasta gamma di esempi che agevolano lettura e comprensione.

Il viaggio delle parole
0 0 0
Libri Moderni

Marcolongo, Andrea - Ucini, Andrea

Il viaggio delle parole / Andrea Marcolongo, Andrea Ucini

Milano : Mondadori, 2022

Abstract: Ogni parola della nostra lingua è un viaggio: scoprire le sue origini e le sue radici antiche significa comprendere il presente e il modo in cui ci esprimiamo, preparando così la strada al nostro futuro, che sempre si costruisce attraverso le nostre parole. Chi l'avrebbe mai detto che la «farfalla» ha tanti nomi diversi a seconda del modo d'intendere il battito delle sue ali? E che «leggere» significa innanzitutto saper scegliere che donne e uomini diventare nel grande libro della vita? Tra parole di lingue vicine e lontane, le venticinque etimologie narrate in questo libro sono un'avventura alla scoperta della meravigliosa libertà del linguaggio umano. Età di lettura: da 8 anni.

Si figuri!
0 0 0
Libri Moderni

Puglielli, Elisa

Si figuri! : guida illustrata alle figure retoriche e al loro utilizzo, spesso inconsapevole, nel linguaggio quotidiano / Elisa Puglielli ; prefazione di Giorgio Biferali

Firenze : Clichy, 2022

Beabourg

Abstract: Perché qualcuno ha «una voce vellutata»? Come mai le bottiglie hanno «il collo»? Cosa succede a chi «non ha un briciolo di cervello»? Le figure retoriche, oltre che nel linguaggio letterario, ricorrono frequentemente anche nel nostro quotidiano. Tutti noi le utilizziamo, quando scriviamo e quando parliamo, più spesso di quanto si pensi e solitamente senza saperlo. Niente paura però, perché arriva ora questa guida a metterle nero su bianco (ma anche su rosso e su blu), illustrandole attraverso immagini che «traducono» visivamente le espressioni di uso comune. Per imparare a destreggiarsi una volta per tutte fra le figure retoriche e comprendere in maniera divertente, colorata e - finalmente - semplice, come vengono utilizzate nel linguaggio e nelle espressioni di tutti i giorni. Con una prefazione di Giorgio Biferali.

Dizionarietto illustrato della lingua italiana lussuosa
0 0 0
Libri Moderni

Barosso, Giampaolo

Dizionarietto illustrato della lingua italiana lussuosa / Giampaolo Barosso ; illustrazioni di Romano Farina e Angelo Sganzerla ; postfazione di Antonio Castronuovo

Roma : Elliot, 2022

Antidoti

Abstract: Duemila voci - tra le più fantasiose e stravaganti - accompagnate da quarantotto illustrazioni compongono questo libro il cui autore, Giampaolo Barosso, è stato un uomo poliedrico e dotato di sfolgorante ironia; oltre alla selezione dei lemmi, questo ricco banchetto linguistico è dotato di un'ampia gamma di esempi sull'uso dei vocaboli, ritrovati nei luoghi più disparati - da Liala a Moravia, da Maometto a Totò. Completa questa edizione dell'opera un testo di Antonio Castronuovo, amante di libri e bizzarrie letterarie, che accompagna il "Dizionarietto" a cinquant'anni dalla prima uscita. Postfazione di Antonio Castronuovo.

Parole per la testa!
0 0 0
Libri Moderni

Bisutti, Donatella

Parole per la testa! : da dove arrivano i modi di dire? / Donatella Bisutti

Milano : Feltrinelli, 2022

Feltrinelli kids. Saggistica narrata

Abstract: Il linguaggio è una grande scatola da gioco che contiene innumerevoli tessere che sono le parole. Possiamo usarle così, semplicemente, per indicare quello che ci serve, come quando andiamo al supermercato con una lista della spesa... Ma con le parole possiamo anche inventarci i giochi più straordinari e le combinazioni più fantasiose. E questo è molto più divertente. Per farlo occorre imparare a vedere il mondo con occhi speciali: quelli della nostra immaginazione. Allora le parole non servono più solo a scrivere la lista della spesa! Nascono così le metafore e i modi di dire che arricchiscono il nostro linguaggio e ci parlano della vita di tutti i giorni. Riescono a trasformare la realtà in un mondo dove accadono le cose più strane, dove è possibile camminare sulle uova o fare dei buchi nell'acqua... Perché anche il linguaggio non si limiti a osservare il mondo ma ci aiuti a inventarlo! Età di lettura: da 8 anni.

Giusto, sbagliato, dipende
0 0 0
Libri Moderni

Accademia della Crusca

Giusto, sbagliato, dipende : le risposte ai tuoi dubbi sulla lingua italiana / Accademia della Crusca

Milano : Mondadori, 2022

Gaia

Abstract: È davvero sbagliato ma però? Ma come va scritto qual è? Attenzionare è un verbo ammissibile? Si dice arancina o arancino? Che cos'è la cazzimma? Su sé stesso l'accento ci va o non ci va? Come si affrontano le questioni di genere nella lingua italiana? Sono solo alcune delle centinaia di domande contenute in questo libro a cui l'Accademia della Crusca, da secoli il punto di riferimento, in Italia e nel mondo, su tutto ciò che riguarda la lingua italiana, dà una risposta. Dal lessico all'etimologia, dalla grammatica alla sintassi, dalla punteggiatura agli inglesismi, ogni tipo di dubbio, errore ricorrente, equivoco o falso mito sull'italiano viene analizzato e spiegato con la ormai celebre semplicità e precisione dagli studiosi dell'Accademia della Crusca. Un libro pratico pieno di curiosità, aneddoti e storia che, pagina dopo pagina, fornisce il ritratto di una lingua vitale e in continuo cambiamento che, finalmente, potremmo conoscere nei minimi dettagli. "Giusto, sbagliato, dipende" è lo strumento indispensabile attraverso il quale i più autorevoli esperti di italiano ci segnalano gli errori più comuni, sciolgono i dubbi più ostinati e danno una soluzione ai quesiti che ci accompagnano quotidianamente quando scriviamo e parliamo in una delle più belle lingue del mondo.

La lingua parla (di te)
0 0 0
Libri Moderni

De Luca, Mariangela

La lingua parla (di te) : [perché parlare e scrivere bene ti aiuta a vivere meglio] / Mariangela De Luca

Milano : Sperling & Kupfer, 2022

Abstract: «La lingua è dinamite allo stato puro, scoppia e cambia in maniera vistosa; si fa sentire, ruggisce, è più viva che mai.» È a partire da questa convinzione che Mariangela De Luca, giovane italianista e professoressa di liceo, ai più nota come vivace e magnetica divulgatrice culturale, ha scritto un libro agile e divertente, eppure capace di aprire un'infinità di porte: una felice e colta esplorazione della nostra lingua, degli usi, delle storpiature, dei neologismi e dei mutamenti che la rendono una materia incandescente. E non solo. Perché le parole che scegliamo per comunicare non testimoniano semplicemente dello stato attuale dell'italiano, ma dicono molto di chi siamo. Il linguaggio, come scrive De Luca, è infatti «un transito continuo tra noi e il mondo, uno sdoppiamento tra chi siamo e chi vorremmo essere, tra chi siamo e chi siamo stati». E «se diventiamo padroni delle nostre parole, saremo automaticamente padroni di noi stessi; ci mostreremo più sicuri, più sereni, più carismatici». Diventare migliori grazie alle parole, le nostre e quelle di chi ci ha preceduto: è questa la prima grande lezione di "La lingua parla (di te)". Il linguaggio possiede infatti «una forza particolare, in grado di investire e far mutare in meglio i nostri rapporti sociali e lavorativi», e spesso la chiave del cambiamento risiede proprio nelle parole attraverso cui decidiamo di dare forma al nostro mondo e nel modo in cui scegliamo di raccontarlo a chi ci sta attorno.

Brutte, sporche e cattive
0 0 0
Libri Moderni

Trifone, Pietro

Brutte, sporche e cattive : le parolacce della lingua italiana / Pietro Trifone

Roma : Carocci, 2022

Sfere ; 169

Abstract: Le parolacce sono i palliativi verbali delle molteplici miserie e angosce che segnano l'umano arrancare. Con vivacità e ironia, il volume racconta la storia del colorito frasario volgare e mostra che il linguaggio basso e sprezzante, per la sua straordinaria potenza emotiva, esiste da sempre. Negli ultimi decenni, però, il turpiloquio ha infranto le barriere che ne regolavano la circolazione: non è più "una cosa da uomini" né una risorsa espressiva di uso marginale, ma è sconfinato dal privato al pubblico, nella fluviale comunicazione social e perfino nel dibattito politico. Ecco perché la nostra è stata definita «l'epoca d'oro dell'ingiuria».

Antichi documenti dei volgari italiani
0 0 0
Libri Moderni

Maconi, Ludovica - Volpi, Mirko

Antichi documenti dei volgari italiani / Ludovica Maconi, Mirko Volpi

Roma : Carocci, 2022

Studi superiori ; 1328. Lingua e letteratura italiana

Abstract: Il volume raccoglie i più antichi documenti della nostra lingua, scritti in diversi volgari italiani tra il IX secolo e l'inizio del XIII. All'interno di queste coordinate temporali viene proposto un repertorio aggiornato, che include scoperte, riletture e nuove interpretazioni degli ultimi decenni. I testi, accompagnati da un commento storico-linguistico e da riproduzioni fotografiche, sono disposti secondo un ordinamento geografico (Italia settentrionale, Toscana, Italia centro-meridionale e Sardegna) e cronologico, che trova collocazione in una macrostruttura composta da tre sezioni: documenti d'archivio, scritture esposte, frammenti e prime esperienze di poesia in volgare.

L'italiano in testa
0 0 0
Libri Moderni

TRIFONE, Maurizio - Sgaglione, Andreina

L'italiano in testa : corso di lingua italiana per stranieri. Volume A1 / Maurizio Trifone, Andreina Sgaglione

Milano : Mondadori Education : Le Monnier, 2021

Abstract: L'italiano in testa è un corso articolato in 4 livelli (A1, A2, B1 e B2) secondo le indicazioni del Quadro Comune Europeo, rivolto ad adulti di qualunque provenienza linguistica che si avvicinano alla lingua italiana per motivi di studio, per ragioni di lavoro o per interesse culturale. Il corso si basa su contenuti stimolanti che si riferiscono ai temi chiave della lingua e della cultura italiana. La progressione di studio è rapida e permette di raggiungere gli obiettivi linguistici in tempo breve e in modo semplice. I volumi del corso si dividono in due parti, strettamente collegate tra loro: il Manuale e il Quaderno dello studente.

L'italiano in testa
0 0 0
Libri Moderni

TRIFONE, Maurizio - Sgaglione, Andreina

L'italiano in testa : corso di lingua italiana per stranieri. Volume A2 / Maurizio Trifone, Andreina Sgaglione

Milano : Mondadori Education : Le Monnier, 2021

Abstract: L'italiano in testa è un corso articolato in 4 livelli (A1, A2, B1 e B2) secondo le indicazioni del Quadro Comune Europeo, rivolto ad adulti di qualunque provenienza linguistica che si avvicinano alla lingua italiana per motivi di studio, per ragioni di lavoro o per interesse culturale. Il corso si basa su contenuti stimolanti che si riferiscono ai temi chiave della lingua e della cultura italiana. La progressione di studio è rapida e permette di raggiungere gli obiettivi linguistici in tempo breve e in modo semplice. I volumi del corso si dividono in due parti, strettamente collegate tra loro: il Manuale e il Quaderno dello studente.

Il mio primo vocabolario
0 0 0
Libri Moderni

Fujisawa, Mizuho

Il mio primo vocabolario / [illustrazioni di Mizuho Fujisawa]

Milano : L'ippocampo, 2021

I piccoli Montessori

Abstract: Questo vocabolario in erba intende fare da complemento alla collana «I piccoli Montessori», dedicata alla fascia 0/3 anni. Le 145 immagini parlate, tratte dagli stessi cofanetti, accompagnano il bambino piccolo nella scoperta del mondo e del linguaggio: animali, oggetti e ambienti della casa, il giardino con i suoi frutti e ortaggi, gli strumenti musicali... Ordinati per tema, i teneri e realistici disegni di Mizuho Fujisawa sono volutamente distanziati sulla pagina e non contestualizzati (una difficoltà per volta), secondo la filosofia Montessori. Età di lettura: da 2 anni.

Lettere a una maestra
0 0 0
Libri Moderni

Fornara, Simone

Lettere a una maestra : sull'insegnamento (non solo) dell'italiano / Simone Fornara

San Dorligo della Valle : Einaudi ragazzi, 2021

Abstract: Un libro per tutti, un saggio rivolto agli insegnanti, in particolare a quelli di scuola primaria, ma anche ai genitori, per riflettere sull'apertura mentale, sulla scuola e sulla didattica dell'italiano. Un libro, diciotto lettere, tante idee ed esempi concreti: ecco gli ingredienti per orientarsi nell'insegnamento dell'italiano nella scuola di oggi e per rispettare l'intelligenza dei bambini, tra strategie didattiche innovative ed essenziali principi teorici di riferimento. Senza dimenticare la bellezza degli albi illustrati e il potere divergente delle storie.

Lo Zingarelli 2022
0 0 0
Libri Moderni

Zingarelli, Nicola

Lo Zingarelli 2022 : vocabolario della lingua italiana / Nicola Zingarelli ; a cura di Mario Cannella ; Beata Lazzarini e Andrea Zaninello

Bologna : Zanichelli, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: (volume + DVD e download per Windows e Mac senza scadenza, app per iOS e Android senza scadenza, 365 giorni di consultazione online, con aggiornamenti rilasciati nell'anno.

Accendipensieri
0 0 0
Libri Moderni

D'Alessandro, Sabrina

Accendipensieri : con i disegni dei piccoli funzionari dell'Urps / Sabrina D'Alessandro ; postfazione di Armando Massarenti

Milano : Rizzoli, 2021

Abstract: Hai mai sentito parlare della ciuffola e del torotella? Dei salamistri e degli squassapennacchi? Probabilmente no. Ci sono bellissime parole rimaste sepolte nelle pagine di vecchi dizionari, eppure molto più utili di quanto si possa immaginare. Accendipensieri è un libro speciale, dove potrai riscoprire parole che quasi nessuno conosce più, con tanto di definizione e illustrazione. E dove, con l'aiuto di piccoli linguisti come te, potrai divertirti a inventarne di nuove. Cosa ti serve? Solo un po' di fantasia... le parole antiche accendono idee nuove! Età di lettura: da 7 anni.