Trovati 4761 documenti.

Exmachina
0 0 0
Libri Moderni

Mattioli, Valerio <1978->

Exmachina : storia musicale della nostra estinzione : 1992 → ∞ / Valerio Mattioli ; introduzione di Simon Reynolds

Minimum fax, 2022

Abstract: Nei primi anni Novanta il cyberteorico Arthur Kroker profetizzò che la nuova musica elettronica sarebbe stata l'avanguardia per i futuri rapporti tra specie umana e tecnologie digitali. Nello stesso periodo Brian Behlenford, fondatore di Apache e guru della Silicon Valley, lanciava una mailing list tutta dedicata alla cosiddetta Intelligent Dance Music di produttori come Aphex Twin, Autechre e in seguito Boards of Canada: tre nomi tra i più venerati del panorama musicale degli ultimi decenni, maestri indiscussi del suono elettronico nato dalla grande stagione techno. Eppure AFX, AE e BOC restano figure misteriose, sfuggenti, le cui biografie non hanno nulla del respiro epico a cui ci hanno abituati decenni di mitologie pop. Ma allora perché la loro influenza è tanto cruciale? A trent'anni da Artificial Intelligence, la compilation-manifesto che sancì la nascita della «musica da ballo intelligente» imponendosi come testo sacro per l'allora emergente internet culture, "Exmachina" offre una risposta - azzardata, paranoide, eppure spaventosamente convincente - invitandoci a leggere le parabole di questi artisti come tre capitoli di un'unica storia: quella che comincia con l'irruzione dell'algoritmo nella quiete delle nostre camerette, passa per la spietata potenza di calcolo del processo macchinico, e finisce con l'estinzione della nostra specie. Forte di una competenza musicale ai limiti dell'ossessione, Mattioli non ha paura di contaminare la teoria - da Kerényi a McLuhan, dalla scuola cibernetica del dopoguerra a Mark Fisher, da Erik Davis a Nick Land - con la propria sensibilità e i propri incubi. Il risultato è uno strumento precisissimo che ci ascolta dal futuro, intercettando nella musica la frequenza anomala che è lo spirito di questo tempo terrorizzante.

La musica e i suoi segreti
0 0 0
Libri Moderni

Morland, Charlie <musicista> - Humphries, David <illustratore>

La musica e i suoi segreti : guida completa per ragazzi e ragazze / [Charlie Morland ; disegni di David Humphries]

Gallucci, 2022

Abstract: Esplora l’universo della musica: le tecniche, i generi, i protagonisti. Da Bach a Bowie, scopri il fascino e la scienza dei brani più famosi. Leggi come nasce la musica, com’è fatta, chi sono gli artisti che ne hanno segnato la storia. Comprendi perché la musica ci fa venire voglia di ballare, e quali sono gli effetti positivi sul cervello. Soprattutto, godila! Grazie al QR code potrai ascoltare gratis i brani suggeriti nelle pagine e diventare anche tu fan della più antica e moderna fra tutte le arti!

Il figlio di Capitan Tuono
0 0 0
Libri Moderni

Bosè, Miguel

Il figlio di Capitan Tuono : memorie di una vita straordinaria / Miguel Bosé

Milano : Rizzoli, 2022

Abstract: Pochi personaggi nel mondo della musica e dello spettacolo sono iconici come Miguel Bosé, in grado davvero di segnare un'epoca, o meglio di attraversare i decenni con uno stile unico: volando, cadendo e rinascendo ogni volta in una diversa incarnazione. Polverizzando sempre i pregiudizi. In "Il figlio di Capitan Tuono" Bosé si mette per la prima volta a nudo senza reticenze e ci racconta la storia della sua infanzia e della sua adolescenza, una storia che inizia con il respiro di racconti senza tempo, con lui e le sue sorelle in balia di un padre onnipotente - il celebre torero Luis Miguel Dominguín, abituato al fatto che la sua volontà fosse legge - e di una madre travolgente di leggendaria bellezza - la splendida Lucia Bosé. Generoso e audace come non lo abbiamo mai visto, Bosé ci offre il volto meno noto di personaggi memorabili, da un Picasso vulnerabile e crepuscolare al bellissimo e maledetto Helmut Berger, senza dimenticare il suo padrino Luchino Visconti, Romy Schneider, Amanda Lear e altre figure tra le più significative dell'arte e della cultura del secolo scorso. E, destinata a rimanere con noi anche dopo la fine del libro, la Tata, autentico spirito benefico, che ci ricorda donne coraggiose disposte a tutto pur di proteggere creature indifese. Una storia che si svolge in un passato rarefatto, che attinge ai ricordi della nostra infanzia e della nostra giovinezza e che dimostra ancora una volta che nella contraddizione, nel dolore e nella gioia di vivere, Miguel Bosé ci capisce, ci accompagna e ci rappresenta.

Manuale di metodologia dell'educazione musicale
0 0 0
Libri Moderni

Manuale di metodologia dell'educazione musicale / a cura di Anna Rita Addessi

Torino : Utet Università, 2022

Abstract: Questo manuale è rivolto agli studenti di Metodologia dell'educazione musicale del corso di laurea in Scienze della Formazione primaria, futuri insegnanti della scuola dell'infanzia e della scuola primaria. Sebbene, infatti, l'operatore musicale esperto sia a volte presente nelle scuole, sono gli insegnanti curricolari ad avere la responsabilità dell'educazione musicale nelle classi. Il volume raccoglie alcuni risultati del curricolo universitario elaborato e sperimentato a Bologna a partire dal 1998-1999. Il volume è diviso in tre parti: la Parte I discute le competenze che formano il profilo professionale dell'insegnante curricolare che insegna musica nella scuola dell'infanzia e nella scuola primaria; la Parte II introduce i laboratori di musica, che rappresentano una tappa fondamentale nel curricolo universitario; la Parte III raccoglie una selezione di proposte didattiche elaborate dalle studentesse di Scienze della Formazione primaria di Bologna per l'esame di Metodologia dell'educazione musicale. Il manuale intende offrire agli studenti e agli insegnanti curricolari della scuola dell'infanzia e della scuola primaria uno strumento dinamico e allo stesso tempo efficace per acquisire saperi e abilità sulla progettazione di percorsi di educazione musicale di base.

Blues e femminismo nero
0 0 0
Libri Moderni

Davis, Angela Y.

Blues e femminismo nero : Gertrude «Ma» Rainey, Bessie Smith e Billie Holiday / Angela Davis ; prefazione Raffaella Baritono ; traduzione Marie Moïse e Angelica Pesarini ; revisione della traduzione Pietro De Vivo

Roma : Alegre, 2022

Feminist

Abstract: Il più importante genere musicale afroamericano degli anni successivi alla schiavitù fu senza dubbio il blues. Nato all'incrocio tra l'eredità della tradizione sacra degli spiritual e quella sociale dei canti di lavoro, affinò le tecniche della musica di schiave e schiavi in cui la resistenza era espressa in maniera sottintesa, comprensibile solo da coloro che ne possedevano il codice. Analizzando quegli aspetti dei testi e delle performance di Gertrude "Ma" Rainey, Bessie Smith e Billie Holiday che preannunciavano una sensibilità femminista, Angela Davis mostra come il blues promosse forme di coscienza della working class nera e sfidò l'ideologia dominante. Davis indaga il modo in cui il blues femminile infranse i rigidi tabù sulle rappresentazioni della sessualità che caratterizzavano i prodotti culturali dell'epoca, contestando gli assunti patriarcali sul ruolo delle donne. Oltre ad aver rivoluzionato l'allora nascente industria discografica di massa, queste tre blueswoman anticiparono la politicizzazione del personale operata dal movimento delle donne degli anni Settanta e diedero voce ai desideri, alle emozioni e alle rivendicazioni di donne nere che spesso non avevano accesso alla parola scritta. Un entusiasmante affresco della "sovversione" prodotta da queste cantanti, appartenenti a tre diverse generazioni, che col loro blues hanno traghettato la musica afroamericana verso i territori del jazz, dell'r'n'b e del soul arrivando fino alle espressioni contemporanee della cultura popolare nera. Un'indagine all'intersezione tra musica e coscienza sociale che contribuisce a strappare il monopolio della lotta femminista dalle mani delle donne bianche della middle class.

L'ultimo Freddie Mercury
0 0 0
Libri Moderni

De Ponti, Roberto

L'ultimo Freddie Mercury : [1986-1991 : gli ultimi anni di vita del mito] / Roberto De Ponti

Milano : Sperling & Kupfer, 2022

Abstract: «Io non diventerò una rockstar. Diventerò una leggenda.» Così diceva Freddie Mercury prima di conoscere Brian May, Roger Taylor e John Deacon. E aveva ragione: oggi, a oltre trent'anni dalla sua morte, l'amore che i suoi fan hanno per lui è ancora vivo e sterminato. Ma ogni leggenda è accompagnata da verità e bugie, certezze e insinuazioni, notizie vere o presunte. E se questo è vero per il periodo in cui Freddie è rimasto sotto i riflettori come lead vocalist dei Queen, lo è ancora di più dal momento in cui per l'ultima volta è sceso dal palco dopo un concerto con gli altri tre. I 1.933 giorni trascorsi dall'esibizione di Knebworth Park all'ultimo saluto nella sua camera da letto a Garden Lodge sono i meno raccontati - di sicuro i meno noti - della storia di Mercury. Eppure, negli ultimi anni di vita Freddie ha composto alcune delle sue canzoni più belle, ha realizzato il sogno di interagire con una divina della lirica, ha interpretato con la sua superba voce brani indimenticabili malgrado la malattia stesse ormai per prenderselo. In questo libro Roberto De Ponti raccoglie le notizie frammentarie degli ultimi anni della vita di Freddie e le scarne informazioni rilasciate da chi davvero gli è stato vicino, setacciandole senza scadere nel morboso, scremando la sua storia da falsità e da illazioni. Per dimostrare, se mai ce ne fosse bisogno, che l'epigramma riservatogli dall'amico Brian May è la perfetta sintesi dell'essenza di Freddie: «Lover of life, singer of songs». Amante della vita, cantante di canzoni. Un libro essenziale per ogni fan di Freddie, che racconta il crepuscolo del cantante e l'alba del mito.

Una storia dilettevole della musica
0 0 0
Libri Moderni

ZACCAGNINI, Guido

Una storia dilettevole della musica : insulti, ingiurie, contumelie e altri divertimenti / Guido Zaccagnini

Venezia : Marsilio, 2022

Cartabianca

Abstract: Costellata da rotture radicali con la tradizione, la storia della musica coincide con le esistenze spesso tumultuose di personalità che hanno rivoluzionato il nostro modo di «ascoltare il mondo», dandogli una forma e un senso sempre diversi. In un itinerario affascinante nelle segrete «stanze della musica», con divagazioni storiche, letterarie e poetiche, l'autore fa rivivere la Venezia di Monteverdi, la Lipsia di Bach, la Parigi di Gabriel Fauré e la New York di Igor Stravinskij, le atmosfere della Mitteleuropa di Haydn e della Russia del primo Rachmaninov, in un appassionante viaggio tra amori folli e imprese ardite, debiti verso maestri e cruenti parricidi. Emergono personalità come Ravel, noto per il Bolero ma la cui prima opera accompagnò i funerali di Proust; Mahler, capace di tradurre nelle sue sinfonie «il ricordo felice di una giornata di sole»; Rossini che, pressato dai committenti, ripropose più volte brani già presentati, tra cui la sinfonia del Barbiere. Con stile narrativo, l'autore traccia i profili di protagonisti e figure secondarie, e fornisce una mappa delle svolte epocali, spaziando dal teatro mozartiano alle invenzioni foniche di Berlioz, fino all'avvento della musica contemporanea con Varèse e Schönberg, John Cage e Frank Zappa.

L'altalena
0 0 0
Libri Moderni

Masini, Marco <1964->

L'altalena : la mia storia / Marco Masini ; con Zibba

Mondadori, 2022

Abstract: Marco che guarda e racconta Masini è il punto di vista di questa storia autobiografica, intensa, profonda, lunga una vita. Alla soglia dei sessant'anni, di cui trenta di carriera, fra 7 milioni di dischi venduti, numerose hit ( T'innamorerai, Bella stronza e altre), migliaia di concerti e miliardi di chilometri per raggiungere il suo amato pianoforte sui palchi italiani, con L ' altalena Marco Masini mette nero su bianco ciò che il suo pubblico ancora non sa. Staccati gli amplificatori e smontate le luci, in questo libro è l'uomo adulto che guarda il cantante per capirsi, magari perdonarsi qualcosa e fare pace con tutte quelle paure che oggi sono diventate ricordi. Perché questo è il tempo della ritrovata armonia, di rimettere le cose a posto, riconoscendo il senso complessivo di essere da sempre su un'altalena.

Confessioni di un malandrino
0 0 0
Libri Moderni

Branduardi, Angelo

Confessioni di un malandrino : autobiografia di un cantore del mondo / Angelo Branduardi con Fabio Zuffanti ; prefazione di Stefano Bollani

Milano : Baldini+Castoldi, 2022

Le boe

Abstract: Nonostante moltissimi vedano in lui solo il menestrello di Alla fiera dell'est, Angelo Branduardi è un caso unico nella storia della musica italiana. Un musicista che nella sua carriera ha esplorato in lungo e in largo i vasti territori del suono, navigando tra le culture, tra sacro e profano, e che - prediligendo per sé la definizione di trovatore - ha fatto sì che ogni suo brano fosse un piccolo giro del mondo, per la quantità di spunti e strumenti messi in campo. È inoltre un cantore di alta spiritualità e un grandissimo divulgatore di cultura: supportato dalla moglie Luisa Zappa - da sempre autrice dei testi e stimolo costante per la sua ricerca - ha narrato le gesta di san Francesco e musicato poesie di Sergej Esenin e William Butler Yeats, ha scritto colonne sonore per il cinema e sperimentato con l'elettronica, ha raccontato favole e leggende di tutto il mondo. Con la sua voce e il suo violino, insomma, ha trasportato gli ascoltatori verso altre realtà. E lo testimoniano i suoi successi - basti ricordare La pulce d'acqua, Cogli la prima mela, Vanità di vanità, Si può fare e molti altri - e i suoi concerti sempre sold out. Allo scoccare dei settant'anni, Angelo ha deciso di svelarsi per la prima volta in questa autobiografia, che è il racconto autentico che il critico musicale Fabio Zuffanti ha provveduto a raccogliere ed elaborare. Dall'infanzia trascorsa a Genova alla scoperta della passione per la musica, dai tour in giro per l'Europa alle ispirazioni che stanno dietro alle sue creazioni, la famiglia, i concerti, gli incontri, i grandi successi, le scelte giuste e quelle sbagliate, la luce e il buio del suo essere uomo prima che artista: una testimonianza preziosa che ogni appassionato di musica non dovrebbe mancare di leggere. Con una prefazione di Stefano Bollani e un'ampia appendice discografica a cura di Laura Gangemi, principale animatrice del fanclub ufficiale di Angelo Branduardi, Locanda del Malandrino.

Io e la mia famiglia di barbari
0 0 0
Libri Moderni

Pacifico

Io e la mia famiglia di barbari / Pacifico

Milano : La nave di Teseo, 2022

Oceani ; 169

Abstract: Pacifico racconta in un romanzo delicato e intimo l'epopea della sua famiglia allargata, i "Campanici". I genitori Pia e Guido emigrati a Milano in cerca di lavoro, i riti delle vacanze e del controesodo annuale con i loro ingorghi e interminabili viaggi in treno, i matrimoni e i funerali, i dissidi e le riconciliazioni, il passaggio generazionale, fino alla perdita del padre, all'abbandono della casa in cui hanno vissuto per quarant'anni, al proprio trasferimento a Parigi e alle telefonate alla madre che vive sola. L'autore costruisce così, a piccoli passi, soffermandosi su particolari momenti, situazioni o gesti, qualcosa che pian piano assume il respiro dell'epica quotidiana, la saga dell'emigrazione, tra umorismo, commozione e amore per la sua stramba famiglia. "A poche centinaia di chilometri li aspettava un lavoro, una casa, un bambino infilato in una tutina di spugna da cullare tra le braccia. Fuori una periferia buia, senza mare, senza porto, senza palazzi nobiliari fatiscenti. E che comunque sembrava la salvezza."

Frank Zappa
0 0 0
Libri Moderni

Albonico, Sergio Michelangelo - Milioni, Stefano

Frank Zappa : il padrino del rock / Sergio Michelangelo Albonico, Stefano Milioni

Roma : Arcana, 2022

Abstract: Ottobre 1987, Los Angeles, California. Un giovane fotografo italiano viene ingaggiato per documentare le prove e le prime date di "Broadway The Hard Way", il nuovo tour di Frank Zappa, uno dei personaggi più eccentrici, inventivi e controversi della storia del rock. Per l'occasione Zappa mette su una band di dodici elementi, scelti fra i migliori in circolazione negli Stati Uniti, e concepisce lo spettacolo prevedendo quattro differenti programmi da presentare nelle diverse serate: ogni musicista dovrà imparare alla perfezione circa 300 brani del suo repertorio. Un'impresa titanica, anche per quella che molti non esitarono a definire la migliore band mai avuta dal compositore e musicista italoamericano. I primi concerti confermarono la pertinenza della definizione, ma ben presto quello che sarebbe stato l'ultimo tour di Zappa prima della sua scomparsa nel 1993, si trasformò inaspettatamente in una storia dal sapore quasi shakespeariano, fra incomprensioni e scontri di personalità. "Il Padrino del Rock" racconta il dietro le quinte di quel tour, offrendo un ritratto molto inconsueto di Zappa, del suo modo di lavorare e di essere, della sua lotta per la libertà di espressione e contro le regole imposte dalle major. Sullo sfondo, quasi in controluce, Los Angeles e la Hollywood di quegli anni, con i sogni e le ambizioni, ma anche le cadute, le contraddizioni e le innumerevoli fragilità e altri incontri di ordinaria follia o straordinaria normalità, anch'essi reali, con altri grandi artisti quali Jaco Pastorius, Joe Zawinul, Miles Davis, Russ Meyer, Mark Mothersbaugh.

Predestinato
0 0 0
Multimedia (kit)

Fogli, Riccardo

Predestinato : (metalmeccanico) / un libro scritto da Riccardo Fogli ; a cura di Michela Sangiorgi

[S.l.] : Azzurra Music, 2022

Abstract: Libro di 144 pagine con copertina rigida cartonata + 1 CD + 1 Audiolibro Nell'anno del 40° anniversario della vittoria al Festival di Sanremo con “Storie di tutti i giorni”, Riccardo Fogli torna con uno straordinario progetto che riassume la sua incredibile carriera con uno sguardo al futuro, attraverso nuove canzoni inedite. Il cofanetto è composto da 1 libro di 144 pagine con copertina cartonata rigida, nel quale Fogli in prima persona racconta episodi inediti della sua vita, il tutto accompagnato da foto tratte dal suo personale archivio di famiglia. Due dischi completano questo prezioso documento. Il primo raccoglie i successi più significatifivi della carriera dell'Artista, dagli inizi con I Pooh fino al percorso da solista che l’ha consololidato come uno dei migliori interpreti della Canzone Italiana. Brani come Tanta voglia di lei, Pensiero, Storie di tutti i giorni, Malinconia e Che ne sai sono stati riarrangiati dal M° Mauro Ottolini e incisi con la grande orchestra, mentre i 4 inediti con la Bonus Track sono stati curati e incisi con la collaborazione di Filadelfo Castro. Il secondo disco è un documento unico ed sclusivo contenente l'audiolibro “PREDESTINATO (metalmeccanico)” letto dalla viva voce di Riccardo Fogli.

Opera
0 0 0
Libri Moderni

Riding, Alan

Opera : la storia illustrata definitiva / Alan Ridinge e Leslie Dunton-Downer

Milano : Gribaudo, 2022

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: «Ho sempre creduto che l'opera sia un pianeta dove le muse lavorano insieme, battono le mani e celebrano tutte le arti.» (Franco Zeffirelli). Passione, dramma, spettacolo. L'opera riflette le emozioni e le passioni umane nel modo più evocativo e sensuale. Questo libro è dedicato ai compositori, ai registi, ai musicisti, alle voci, alle grandi personalità e al pubblico. Opera è una sontuosa e ricca celebrazione di oltre quattrocento anni di tradizione, dal Rinascimento ai giorni nostri.

La grande storia dei Rolling Stones
0 0 0
Libri Moderni

Araf, Isy - Pagano, Andrea

La grande storia dei Rolling Stones / Isy Araf, Andrea Pagano ; a cura di Ezio Guaitamacchi ; introduzione di Chuck Lravell ; prefazione di Eugenio Finardi

Milano : Hoepli, 2022

Abstract: A 60 anni di distanza dal loro primo concerto a Londra nel luglio del 1962, i Rolling Stones sono, oggi più che mai, "la più grande band di rock and roll del mondo". La loro storia è una fantastica saga, una delle più entusiasmanti, controverse e incredibili dell'intera epopea rock. Dalle prime esperienze nella scena londinese del rock blues al debutto discografico, dal travolgente successo di Satisfaction al dualismo con i Beatles, dalla tragica morte di Brian Jones alla tragedia di Altamont, dall'esilio dorato sulla Costa Azzurra all'avvento di Ronnie Wood, dalle avventure soliste al "grande circo del rock and roll" portato sui più grandi palchi del pianeta. Questo volume racconta 60 anni di storia dei Rolling Stones in modo completo e puntuale, con uno stile accattivante e divulgativo, arricchendo il tutto con una grande mole di aneddoti e curiosità raccolte dagli autori in oltre mezzo secolo di incessante passione. Non solo: il libro affronta il mito inossidabile della band nel nuovo Millennio e racconta con minuzia di particolari il rapporto degli Stones con il nostro Paese. Infine, la storia del gruppo non può prescindere da quella artistica e personale dei suoi membri, icone uniche e inimitabili, qui raccontate con il piglio e la competenza degli "insider". Perché... it's only rock and roll, but we like it!

Storia della musica
0 0 0
Libri Moderni

Casini, Claudio

Storia della musica : dall'antichità classica al Novecento / Claudio Casini ; postfazione di Sandro Cappelletto

Nuova ed. riveduta e corretta

Firenze : Milano : Bompiani, 2022

Saggi tascabili

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In un affascinante viaggio lungo la storia dell'umanità, Claudio Casini ci guida alla scoperta delle tappe decisive attraverso le quali la musica ha cambiato di volta in volta forma, sostanza e ruolo. In origine ancella anonima ma necessaria della parola, la musica ha guadagnato autonomia per svilupparsi ed evolvere in un caleidoscopio di generi e di personalità. Dalla sua funzione nella società greca, al canto gregoriano, dai madrigali del Rinascimento all'epoca barocca, dalla nascita dell'opera allo stile classico, al romanticismo, alle nuove strade percorse nel secolo scorso, l'autore illumina in modo magistrale gli autori e le zone fondamentali di passaggio, svelando la vita che esiste oltre i pentagrammi. Per la prima volta in unico volume e aggiornata con una postfazione dedicata alla contemporaneità, questa raccolta di avvincenti racconti di avventura legge la musica come un'arte capace di esprimere le nostre passioni, anche le più segrete, e di farsi testimone della nostra vita sociale e delle sue trasformazioni.

Beatles e Rolling Stones
0 0 0
Libri Moderni

Castaldo, Gino

Beatles e Rolling Stones : apollinei e dionisiaci / Gino Castaldo

Torino : Einaudi, 2022

Stile libero

Abstract: Beatles o Rolling Stones? Nessuna opposizione più di questa ha diviso milioni di appassionati negli ultimi cinquant'anni. E noi, da che parte stiamo? «Per quale ragione al mondo io, ragazzo baciato dalla fortuna di crescere insieme ai Beatles e ai Rolling Stones, in tempo reale, in perfetta sincronia generazionale, avrei dovuto scegliere per forza l'uno o l'altro? Perché mi si chiedeva di rinunciare a una parte di quell'Eldorado, di limitare quell'offerta così generosa e irripetibile che i tempi mi concedevano? Detto altrimenti: perché schierarsi? Insensata, illogica, eppure quella sciocca domandina non c'era verso di abbatterla». Da un lato i Beatles, i ribelli educati con la faccia da bravi ragazzi, uniti da una forte amicizia, che in poco meno di un decennio hanno stravolto la fisionomia della musica pop. Dall'altro i Rolling Stones, i diabolici rappresentanti di un rock sboccato e trasandato, inaffidabili, individualisti, la band più longeva di sempre, che ancora oggi riempie gli stadi in ogni angolo del mondo. È arrivato il momento di trovare la risposta definitiva alla più popolare fra le dicotomie. Per scoprirla Gino Castaldo ripercorre la storia delle due band, svela retroscena, ci racconta un duello che, prendendo vita da una semplice domanda, costringe a fare i conti con il significato stesso dell'esistenza: «Let it be o Let it bleed? Essere o sanguinare? Questo è il problema».

Essere ribelli
0 0 0
Libri Moderni

Bowie, David

Essere ribelli / David Bowie ; traduzione di Cristian Caira

Milano : Il saggiatore, 2022

La cultura ; 1615

Abstract: "Essere ribelli" - raccolta di pensieri, visioni e confessioni - è uno spazio multiforme in cui David Bowie apre il suo universo, riscrive la leggenda che da sempre avvolge i suoi lavori, le sue personalità, e innesca un dialogo con chiunque abbia il coraggio di stare di fronte al suo sguardo. Per Bowie, essere ribelli, vivere appassionatamente un continuo sentimento rivoluzionario, desiderare di sovvertire il proprio tempo, immaginarlo con nuove forme, nuovi suoni, si traduceva in un'unica esigenza: essere felici. Non gli importava il modo in cui l'avrebbe raggiunta, la felicità, se attraverso le droghe, la musica, il cinema, i libri, perché era sicuro che il suo viaggio sarebbe terminato solo quando la sua aspirazione sarebbe stata appagata. Anche solo per un giorno.

Quello che le donne dicono
0 0 0
Libri Moderni

Marasco, Roberta

Quello che le donne dicono : la musica è una cosa da ragazze / testi di Roberta Marasco ; illustrazioni di Eleonora Antonioni

Milano : Feltrinelli, 2022

Feltrinelli kids

Abstract: Beyonce, Patti Smith, Janis Joplin, Lady Gaga, Bjork, Loredana Berte, Maria Callas Rihanna, Aretha Franklin, Tori Amos, Billie Holiday, Miriam Makeba, Ariana Grande, Tina Turner, Sia, Madonna, Mercedes Sosa, Billie Eilish, Annie Lennox, Sonita Alizadeh, Cyndi Lauper, Calypso Rose, Taylor Swift, Patty Pravo, Elis Regina, Tracy Chapman, Nina Simone, Joan Baez, Edith Piaf, Carmen Miranda. Trenta voci di artiste che hanno fatto la differenza.

Elvis
0 0 0
Libri Moderni

Hoedel, Sally

Elvis : storia dell'icona più amata di tutti i tempi / Sally A. Hoedel

Roma : Newton Compton, 2022

Controcorrente ; 166

Abstract: Elvis Presley è morto il 16 agosto del 1977. Aveva solo quarantadue anni. Sulle circostanze della sua scomparsa è stato detto e scritto di tutto, e le teorie più disparate aleggiano intorno alla fatidica notte in cui si è spenta la più grande star del XX secolo. Icona, animale da palcoscenico, leggenda della musica ma anche figlio, padre, marito: chi era davvero Elvis fuori dal palcoscenico e quale è stata la causa della sua morte? Sally A. Hoedel ha intervistato centinaia di testimoni, ha raccolto prove scientifiche e documenti ufficiali per mettere insieme i pezzi mancanti di una storia di cui, a distanza di tanti anni, si sa ancora molto poco. Il risultato è un libro inchiesta appassionante, che restituisce a Elvis la sua umanità, rischiarando le nebbie del mito e rivelando qualcosa di ancora più sconvolgente: contrariamente a quanto si pensa, niente avrebbe potuto salvare il re del rock and roll.

Parola, spazio, suono
0 0 0
Libri Moderni

Favaro, Roberto

Parola, spazio, suono : il teatro musicale di Adriano Guarnieri / Roberto Favaro ; prefazione di Paolo Petazzi

Venezia : Marsilio, 2022

Saggi

Abstract: Un approfondimento sull'affascinante repertorio teatrale di Adriano Guarnieri, una delle massime figure della musica contemporanea, costituito da una dozzina di lavori che rappresentano una delle più seducenti ipotesi di rinnovamento e attualizzazione dell'opera lirica. Un teatro onirico e visionario, simbolico e insieme evocativo in cui l'assenza di una vera e propria vicenda non impedisce al compositore di esercitare una forte suggestione emotiva sullo spettatore grazie all'intensità magmatica dei colori strumentali e alla dirompente energia espressiva delle voci, oltre che all'uso esteso delle tecnologie di spazializzazione del suono e degli apparati video. L'analisi si focalizza su tre nuclei tematici - parola, spazio e suono -, stimolando una continua riflessione sui rapporti di questa musica con le altre arti. Prefazione di Paolo Petazzi.